“Molta osservazione e poco ragionamento conducono alla verità, molto ragionamento e poca osservazione conducono all’errore”.

A. Carrell

“Ragionevole designa colui che sottomette la propria ragione all’esperienza”.

J. Guitton

“Coloro che hanno una fede eccessiva nelle loro idee, non sono adatti a fare esperienze”.

C. Bernard

Media & pubblicazioni > Libri

15008791_15000111_patt_stab_2010

Co-Autore con Luca Bisio di: “Patto di Stabilità e federalismo fiscale”, Collana 4 – Progetto ente locale, pp 210, Anno 2010, Maggioli Editore

Abstract

Indice
Prefazione

Una delle maggiori criticità in cui molti attori del settore pubblico s’imbattono nel corso dell’esperienza professionale è il rispetto del Patto di Stabilità interno, trasposizione, a livello locale, dei vincoli assunti dal nostro Paese con l’adesione all’Unione Monetaria.
Il presente testo si propone sia come uno strumento di supporto agli operatori dei servizi finanziari nella comprensione delle logiche di fondo e delle tecniche di applicazione della normativa sul Patto di Stabilità per il 2010, sia come supporto alla riflessione sulle riforme in atto nel campo della finanza locale. Dopo aver analizzato gli elementi caratteristici del Patto di Stabilità europeo nonché l’evoluzione del Patto di Stabilità interno, il volume prende in considerazione la normativa di riferimento per il 2010, fornendo un quadro normativo coordinato ed aggiornato alle più recenti modifiche della Legge Finanziaria.
All’analisi normativa segue un focus sulle criticità più marcate del Patto interno da cui si trae spunto per alcune proposte operative destinate sia al Patto “nazionale”, sia alla sua trasposizione su base regionale, come previsto dalla L. 133/2008. Il tutto per un ripensamento degli attuali meccanismi di stabilità in un’ottica, davvero pattizia, di conciliazione di effetti anticiclici, crescente domanda di servizi e necessità di responsabilizzazione delle autonomie.In particolare, pur rispettando le fondamentali esigenze di approfondimento degli aspetti tecnico-specialistici della materia, il libro si pone come obiettivo un costante riferimento al complessivo quadro di cambiamento normativo che sta attraversando in questi mesi la pubblica amministrazione (Riforma Azzollini, Federalismo fiscale, Patto di Stabilità territoriale).